Lettori fissi

martedì 27 settembre 2022

Orecchini Yasmin (versione 2)


(schema di Ewa Design)

Buongiorno!

Oggi voglio mostrarvi dei bellissimi orecchini con un nome altrettanto fantastico: Yasmin.
Si chiamano come la mia bambina quindi ho dovuto farli per me! 

Belli vero?

 

venerdì 23 settembre 2022

Orecchini Chainmail Goccia


Buon venerdì amici miei! 

Oggi voglio mostrarvi un paio di orecchini realizzati con la tecnica Chainmail, tanti anellini in alluminio abbelliti con una goccia swarovski. 

 

giovedì 22 settembre 2022

Bambolina 6

(schema di Bijoudere)

Buongiorno!

Ecco un'altra bambolina! Le mie bambine le adorano e dato che amano anche leggere hanno tantissimi segnalibri.



 

martedì 20 settembre 2022

lunedì 19 settembre 2022

I Leoni di Sicilia – La saga dei Florio di Stefania Auci (Editrice Nord)

 

Ignazio rimane indietro con Pajno. “Avrete i vostri picciuli secondo quanto stabilito, Pajano, crisi o non crisi. I Florio pagano sempre i loro debiti. E, se non vi basta la mia firma, avrete la mia parola.”

PAGINA 117

Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabria, nel 1799, Paolo e Ignazio Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decidi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono: in breve tempo, i fratelli rendono la loro bottega di spezie la migliore della città, poi avviano il commercio di zolfo, acquistano case e terreni dagli spiantati nobili palermitani, creano una loro compagnia di navigazione… E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano la Casa Florio, lo slancio continua, inarrestabile: nelle cantine Florio, un vino da poveri – il marsala – viene trasformato in un vero nettare degno della tavola di un re; a Favigliana, un metodo rivoluzionario per conservare il tonno – sott’olio e in lattina – ne rilancia il consumo. In tutto ciò, Palermo osserva con stupore l’espansione dei Florio, ma l’orgoglio si stempera nell’invidia e nel disprezzo: quegli uomini di successo rimangono comunque stranieri, facchini, il cui sangue puzza di sudore. Non sa, Palermo, che proprio un briciante desiderio di riscatto sociale sta alla base dell’ambizione dei Florio e segna nel bene e nel male al loro vita; che gli uomini della famiglia sono individui eccezionali ma anche fragili – sebbene non lo possano ammettere – hanno bisogno di avere accanto donne eccezionali: come Giuseppina, moglie di Paolo, che sacrifica tutto – compreso l’amore – per la stabilità della famiglia, oppure Giulia, la giovane milanese che entra come un vortice nella vita di Vincenzo e ne diventa il porto sicuro, la roccia inattaccabile.

RECENSIONE

Oggi voglio parlarvi del libro: “I Leoni di Sicilia – La saga dei Florio” di Stefania Auci. Una storia che non mi è piaciuta particolarmente, malgrado abbia avuto un gran successo e abbia venduto moltissime copie. Dubito che acquisterò il secondo libro.

Dal momento in cui sbarcano a Palermo da Bagnara Calabria, nel 1799, Paolo e Ignazio Florio guardano avanti, irrequieti e ambiziosi, decidi ad arrivare più in alto di tutti. A essere i più ricchi, i più potenti. E ci riescono. E quando Vincenzo, figlio di Paolo, prende in mano la Casa Florio, lo slancio continua.

La storia è scritta veramente bene: una ricostruzione storica impeccabile, frutto di interminabili ricerche da parte dell’autrice. Malgrado ciò ho trovato il libro noioso, asciutto e privo di emozioni. La storia dei Florio è un’era complicata da narrare e da rendere attrattiva: insomma, capisco la difficoltà della scrittrice che deve districarsi da vendite, acquisti, dazi per cercare di rendere il racconto affascinante. È davvero un’ardua impresa.

Purtroppo questa storia non mi ha proprio colpita, anzi l’ho reputata noiosa, ma non per colpa dell’autrice, ma per gli avvenimenti storici.

La mia copia è autografata e illustrata!

venerdì 16 settembre 2022

Portachiavi Labrador



Oggi voglio mostrarvi un regalo che ho realizzato per una mia cara zia!

Un portachiavi con un labrador nero! 

 

giovedì 15 settembre 2022

Portachiavi Mini Geisha 1


(schema di Bijou de Rè)

Buongiorno,
oggi voglio mostrarvi un bel portachiavi realizzato con le perline delica. 
La tecnica del brick stitch è una delle mie preferite, mi rilassa moltissimo!

 

martedì 13 settembre 2022

Bambolina 5


(schema di Bijoudere)

Buongiorno! 
Questa settimana sono iniziate tutte le attività extrascolastiche delle mie figlie e sono già esaurita!
 
ihih

Oggi voglio mostrarvi un bellissimo segnalibro realizzato con le perline!


 

venerdì 9 settembre 2022

Portachiavi Inter e Juve


 

            Buon venerdì,

oggi voglio mostrarvi dei portachiavi realizzati per un cliente alcuni anni fa. 


giovedì 8 settembre 2022

Portachiavi Maialino


(schema Bijou de Ré)


Buongiorno come va? Oggi voglio mostrarvi un simpatico maialino che ho voluto trasformare in portachiavi. 
Carino vero?